Consiglio Comunale dei Ragazzi al via in tutte le scuole di Marino


Un progetto delle associazioni di volontariato Marino Aperta Onlus, Punto a Capo Onlus e Gruppo di Presenza ‘Monsignor Grassi’

Con l’incontro del 30 novembre prossimo presso l’Istituto Comprensivo Levi, riparte per il nuovo anno scolastico il progetto del Comitato Quartiere Giovani- Consiglio Comunale dei Ragazzi, coordinato da oltre 15 anni dall’ass. Marino Aperta Onlus in collaborazione, anche per l’anno scolastico 2018-2019, con l’ass. Gruppo di Presenza Mons. Grassie l’ass. Punto a Capo Onlus

Dopo le fasi elettive delle scorse settimane nelle classi in tutte le scuole medie di Marino e nelle scuole elementari dei plessi dell’I. C. S. Maria delle Mole” dichiara il Presidente di Marino Aperta Onlus, “il giorno 30 novembre si svolgerà l’insediamento del primo dei quattro Consigli Comunali territoriali dei Ragazzi, quello dell’I. C. Levi di Frattocchie.  Poi sarà la volta dell’I. C. Marino centro con le scuole Ungaretti e Carissimi e infine, al termine della seconda decade di dicembre, dell’I. C. S. Maria delle Mole.

Quest’anno si ripartirà dalle risposte da parte dell’amministrazione alle proposte presentate in Sala Consigliare dagli stessi ragazzi circa sei mesi fa. Poi si programmeranno degli approfondimenti negli ambiti della raccolta differenziata, sulla donazione del sangue e il primo soccorso, sulla sicurezza in internet fino agli incontri sul bullismo, il cyberbullismo e la violenza sulle genere. In questa prima fase elettiva sono stati coinvolti dai professori Referenti di Progetto, su tutto il territorio, circa 1000 nuovi studenti, in particolare tutte le I medie e diverse IV e V elementari. Per le II e III medie di tutte le scuole del territorio sono stati confermati gli eletti dello scorso anno scolastico.”

Previous Il 24 novembre torna Anna Foa a presentare il suo libro LA FAMIGLIA F.
Next FILM E SEMINARIO GRATUITO SU VAN GOGH VENERDI’ 7 DICEMBRE 2018 ORE 20.00

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *