Oltre lo Sguardo festeggia i 13 anni di attività. Punto a Capo Onlus era presente!

Oltre lo Sguardo festeggia i 13 anni di attività. Punto a Capo Onlus era presente!

31 Marzo 2019 Off Di puntoacapo

Hits: 186

Giovedì scorso, a Roma, in via Alessandria, presso il Museo Bistrot “Come un Albero”, si è tenuto l’evento organizzato dall’Associazione Oltre Lo Sguardo per festeggiare i 13 anni di attività.
Come molti di voi già sanno, tra Punto a Capo Onlus e Oltre Lo Sguardo c’è stato il gemellaggio in occasione dell’incontro tenutosi lo scorso 16 febbraio con Elena Improta per la presentazione della Legge Dopo di Noi.
Con immenso piacere ho partecipato a questo evento in qualità di rappresentante di Punto a Capo Onlus.
Nel corso dell’incontro sono state illustrate tutte le attività svolte dall’Associazione, gli obiettivi raggiunti e progetti futuri.
Da segnalare un bellissimo progetto che si attiverà nei prossimi giorni e che mette a disposizione delle famiglie, a titolo completamente gratuito, una nutrizionista che, oltre a dare consigli sull’alimentazione (diete personalizzate per perdita di peso, problemi di diabete, disturbi intestinali o di stomaco) metterà in risalto tutti gli aspetti positivi dell’approccio al cibo: profumi, contatto sensoriale e visivo.
Approfittando anche della presenza dell’Assessore al Sociale del Municipio 1 di Roma, Emiliano Monteverde, si è affrontato e approfondito l’argomento riguardante la Legge Dopo di Noi, per fare il punto della situazione ancora ferma nel Lazio e sensibilizzare le Istituzioni.
Proprio in qualità di rappresentante di PaC ho avuto il piacere di essere stata presentata ai collaboratori più rappresentativi di OLS.
Sono stata davvero felice di avere partecipato a questo evento, dove ho constatato il grande impegno di ogni volontario/operatore/collaboratore nell’essere sempre al fianco delle famiglie che devono affrontare il problema della disabilità.
Ho avvertito una forte energia in tutto e questo dà maggior prestigio al gemellaggio con la nostra Associazione.

Annarita Bacciali