Lasciti e testamenti

Un lascito testamentario a PUNTO A CAPO ONLUS contribuisce alla costruzione di un progetto di condivisione culturale, sociale, educativa e di informazione sul territorio italiano e di collaborazione e sostegno per soggetti bisognosi all’estero.

 I fondi dei lasciti testamentari sarebbero utilizzati per realizzare progetti e attività di Punto a Capo Onlus. Qui ne diamo alcuni esempi:

  • rendere fruibile gratuitamente l’istruzione informale e formale per adulti;
  • sostegno scolastico ai bambini italiani e stranieri;
  • corsi e seminari di approfondimento culturale per adolescenti e ragazzi;
  • sostegno sociale a soggetti e famiglie svantaggiate;
  • inserimento sociale e culturale per soggetti con disabilità mentale e fisica;
  • sostegno a programmi di recupero per animali abbandonati;
  • sostegno e adozioni a distanza di bambini all’estero;
  • Sportello Giovane Europa Lazio;
  • Sportello Assistenza Malattie Rare;
  • fruizione dell’informazione giornalistica gratuita tramite le nostre testate quotidiane, basate sul citizen journalism e la condivisione;
  • programmi di approfondimenbto culturale per adulti;
  • e tanto altro…

Un esempio di cosa possiamo fare con:

  • 1.000 euro, si possono formare 3 persone al LIS (Linguaggio dei segni) per non udenti.
  • 1.000 euro, si possono sostenere 4 adozioni di bambini a distanza;
  • 2.000 euro, si può sostenere un canile/gattile con cibo per 6 mesi.
  • 3.000 euro, si può fornire gratuitamente un corso di formazione informale a 10 adulti per 6 mesi.
  • 3.000 euro, si può fornire un laboratorio teatrale in italiano ed inglese gratuito per 6 bambini per 6 mesi.
  • 4.000 euro si può garantire il sostegno scolastico gratuito a 5 bambini per 6 mesi;
  • 5.000 euro, si garantisce il funzionamento della Redazione delle nostre testate giornalistiche gratuite per un anno.
  • 8.000 euro, si può mantenere attivo uno Sportello (Giovane Europa Lazio, Malattie Rare) per un anno.
  • 10.000 euro si coprono le spese di affitto e bollette della sede operativa, permettendo l’utilizzo dei fondi per altre attività sociali e culturali gratuite.

Per cifre più importanti, concordiamo insieme le opere e le attività solidali che verranno realizzate.

5 consigli perché il tuo lascito sia efficace:

  1. Valuta per tempo l’entità del patrimonio che vuoi lasciare in eredità e stabilisci la quota che desideri lasciare a ciascuno dei tuoi cari e a eventuali enti, tenendo conto della “quota legittima” prevista dalla legge.
  2. Decidi se affidare l’attuazione delle tue volontà a un esecutore testamentario, identificabile anche in un erede o in un legatario di fiducia. Questa scelta è consigliata nel caso di patrimoni complessi.
  3. Identifica con chiarezza Punto a Capo Onlus come associazione onlus che intendi beneficiare con una quota o con l’interezza del patrimonio.
  4. E’ opportuno redigere il testamento in triplice copia (ognuna scritta a mano, datata e firmata). Consegna la prima al notaio, la seconda a una persona di fiducia e conserva l’ultima in un luogo sicuro. Comunicaci la scelta di fare un lascito a Punto a Capo Onlus.

Non esitare a contattarci, ti metteremo in contatto con un esperto legale volontario che, nella massima riservatezza, potrà gratuitamente consigliarti sulle cose da fare: info@puntoacapo.info – 392 8349631.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *