Stasera: Cine&Pizza presenta BASTARDI SENZA GLORIA con Brad Pitt. Ancora 18 posti…

Stasera: Cine&Pizza presenta BASTARDI SENZA GLORIA con Brad Pitt. Ancora 18 posti…

8 Ottobre 2010 0 Di puntoacapo

Hits: 7

CINE&PIZZA 2010-2011 presenta:

Venerdì 8 ottobre 2010

BASTARDI SENZA GLORIA

Tarantino riscrive la Storia raccontando un attentato a Hitler collocato nell’unico luogo per lui possibile: un cinema

Primo anno dell’occupazione tedesca in Francia. Il Colonnello delle SS Hans Landa, dopo un lungo e mellifluo interrogatorio, decima l’ultima famiglia ebrea sopravvissuta in una località di campagna. La giovane Shosanna riesce però a fuggire. Diventerà proprietaria di una sala cinematografica in cui confluirà un doppio tentativo di eliminare tutte le alte sfere del nazismo, Hitler compreso. Infatti, al piano messo in atto artigianalmente dalla ragazza se ne somma uno più complesso. Ad organizzarlo è un gruppo di ebrei americani guidati dal tenente Aldo Raine i quali non si fermano dinanzi a niente pur di far pagare ai nazisti le loro colpe.
Quentin Tarantino colpisce ancora. La sua passione per il cinema di genere, unita al piacere di raccontare storie, lo porta a riscrivere la Storia ufficiale con un attentato a Hitler collocato nell’unico luogo in cui il regista americano può pensare si possa attuare una giustizia degna di questo nome: una sala cinematografica. È solo al cinema che i cattivi muiono quando devono e gli eroi si sacrificano o trionfano.

È cinema puro quello che Tarantino porta sullo schermo, come biglietto da visita di Bastardi senza gloria nella prima mezzora. I tempi, i dialoghi, la tensione, l’ironia giocata sul versante delle lingue differenti (elemento che sarà il fil rouge di tutto il film) ne fanno un piccolo/grande gioiello i cui riferimenti vanno ampiamente al di là dei referenti classici dichiarati quali Sergio Leone e lo spaghetti western.

Bastardi senza gloria è diviso in 5 capitoli (Once Upon a Time in Nazi Occupied France, Ingloriuos Basterds, German Night in Paris, Operation Kino e The Revenge of the Giant Head)i primi due esilaranti e brevi, i due centrali un po’ troppo lenti e a tratti macchinosi, più il gran il finale, vero omaggio di Tarantino al Cinema, che salva la vita.

Nel suo “sliding doors” della Seconda Guerra Mondiale, Tarantino ci regala eroine femminili più complete delle icone di Kill Bill, bassezza umana e coraggio nella stessa dose, crudeltà e sarcasmo. Ci mostra un Hitler sciocco, ma meno ridicolo di quanto ci si aspetti, e un Goebbles spaventoso come te lo immagini in un clima degno del miglior Dove osano le aquile al contrario. Insomma, questo Bastardi senza gloria, che a Tarantino piaccia o no, offre scenari, emozioni e consensi da western di serie A. Solo che stavolta, a vincere sono gli indiani.

IL TRAILER:

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Contributo per cibo e bevande: 7,50 €

SCONTO SOCI PUNTO A CAPO: -2,50 €

SCONTO MINORI DI 12 ANNI: -2,50 €

Posti ancora disponibili: 18

SI POTRANNO ACCETTARE AL MAX 3 POSTI IN PIU’.

COMPILA IL MODULO PER PRENOTARE IL TUO POSTO. SE PRENOTI IL GIORNO STESSO DELLA PROIEZIONE FINO ALLE 18,00, CHIAMA DIRETTAMENTE I NUMERI 0693801036 – 0695557480

PRENOTA IL TUO POSTO IN PRIMA FILA –> VAI

SCOPRI LE PROMOZIONI 2010: PORTA I TUOI AMICI E ENTRI GRATIS!